Richiesta di Nulla Osta per il ricongiungimento familiare

Data ultima modifica: 16 Aprile 2019

Su nullaostalavoro.dlci.interno.it fai la richiesta Nulla Osta per ricongiungimento familiare.

 

Documenti necessari per la richiesta Nulla Osta per ricongiungimento familiare

  • 1 MARCA DA BOLLO € 16,00
  • Passaporto del richiedente e fotocopia del passaporto dei familiari all’estero
  • Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno)/ permesso di soggiorno in corso di validità, ovvero, permesso scaduto con ricevuta di richiesta rinnovo
  • Codice Fiscale del richiedente
  • Certificato di stato famiglia del richiedente (anche in autocertificazione)
  • Stato di famiglia relativo alle persone che abitano nell’alloggio ove dimoreranno i familiari (anche in autocertificazione)

 

Casa

I titolari di protezione sussidiaria/asilo non devono fornire nessuna documentazione relativa alla casa.

 

Casa – affitto – ricongiungimento di un solo figlio con meno di 14 anni

  • Contratto di affitto
  • Documento Identità titolare alloggio
  • Modello S1 / Idoneità Alloggiativa (se presenti altri minori a carico) / Codice RIA

 

Casa – affitto

  • Contratto d’affitto
  • S2
  • Documento Identità titolare alloggio
  • Idoneità Alloggiativa / Codice RIA

 

Casa – Alloggio in comodato d’uso – ricongiungimento di un solo figlio con meno di 14 anni

  • Cessione Fabbricato/ Contratto di Comodato
  • Documento Identità titolare alloggio
  • Modello S1 / Idoneità Alloggiativa / Codice RIA

 

Casa – Alloggio in comodato d’uso

  • Cessione Fabbricato/ Contratto di Comodato
  • S2
  • Documento Identità titolare alloggio
  • Idoneità Alloggiativa / Codice RIA

 

Casa –  Proprietà

  • Contratto Compravendita
  • Idoneità Alloggiativa / Codice RIA

 

NOTE

Il contratto d’affitto o di comodato deve avere validità di almeno 6 mesi.

 

Redditi

I titolari di protezione sussidiaria /asilo non devono fornire nessuna documentazione relativa al reddito.

 

Per lavoratori dipendenti

  • UNILAV
  • S3
  • Documento di identità del datore di lavoro

 

Attività lavorativa iniziata da più di un anno
  • Dichiarazione Redditi / Modello Unico / CUD
  • Ultime tre buste paga

 

Attività lavorativa iniziata da meno di un anno
  • Buste paga

 

Per lavoratori domestici

  • Denuncia del rapporto di lavoro domestico INPS
  • Bollettini Contributi INPS (ove previsti)
  • S3
  • Fotocopia del documento identità del datore lavoro

 

Attività avviata da più di un anno
  • Dichiarazione Redditi / Modello Unico / CUD

 

Attività avviata da meno di un anno
  • Buste paga
  • Bollettini Contributi INPS (ove previsti)

 

Per titolari di ditte individuali

  • Visura Camerale
  • Partita Iva
  • Licenza Comunale (ove prevista)

 

Attività avviata da più di un anno
  • Dichiarazione Redditi / Modello Unico / CUD
  • bilancino relativo al periodo dal 1 gennaio dell’anno in corso alla data della presentazione della domanda, timbrato e sottoscritto dal professionista
  • Fotocopia del documento d’identità e del tesserino del professionista

 

Attività avviata da meno di un anno
  • bilancino relativo al periodo dal 1 gennaio dell’anno in corso alla data della presentazione della domanda, timbrato e sottoscritto dal professionista
  • Fotocopia del documento d’identità e del tesserino del professionista

 

Per partecipazione in società

  • Visura Camerale
  • Partita Iva
  • Costituzione Società

 

Attività avviata da più di un anno
  • Dichiarazione Redditi / Modello Unico / CUD
  • bilancino relativo al periodo dal 1 gennaio dell’anno in corso alla data della presentazione della domanda, timbrato e sottoscritto dal professionista
  • Documento d’identità e tesserino del professionista

 

Attività avviata da meno di un anno
  • bilancino relativo al periodo dal 1 gennaio dell’anno in corso alla data della presentazione della domanda, timbrato e sottoscritto dal professionista
  • Documento d’identità e tesserino del professionista

 

Per contratto di lavoro per collaborazione coordinata e continuativa

  • Contratto di Lavoro
  • Documento d’identità altra parte contraente

 

Attività avviata da più di un anno
  • Dichiarazione Redditi / Modello Unico / CUD

 

Attività avviata da meno di un anno
  • Fatture compensi ricevuti / Dichiarazione IVA

 

Per soci lavoratori

  • Partita IVA cooperativa
  • Dichiarazione del presidente della cooperativa relativa all’attualità del rapporto di lavoro
  • Modello Unilav
  • Copia libro soci

 

Attività avviata da più di un anno
  • Dichiarazione Redditi / Modello Unico / CUD
  • Ultime tre buste paga

 

Attività avviata da meno di un anno
  • Buste paga

 

Per liberi professionisti

  • Iscrizione all’ Albo

 

Attività avviata da più di un anno
  • ultima dichiarazione dei redditi, modello Unico persone fisiche o equipollente con allegata ricevuta di presentazione telematica
  • bilancino relativo al periodo dal 1 gennaio dell’anno in corso alla data della presentazione della domanda, timbrato e sottoscritto dal professionista
  • Documento d’identità e tesserino del professionista

 

Attività avviata da meno di un anno
  • bilancino relativo al periodo dal 1 gennaio dell’anno in corso alla data di presentazione della domanda. Timbrato e sottoscritto dal professionista che lo ha redatto
  • Documento d’identità e tesserino del professionista

Redditi richiesti:

1 Famigliare da ricongiungere: Euro 8.833,50 all’anno

– 2 Famigliari da ricongiungere: Euro 11.778,00 all’anno

– 3  Famigliari da ricongiungere: Euro 14.722,50 all’anno

– 4 Famigliari da ricongiungere: Euro 17.667,00 all’anno

– Con 2 o più figli minori di 14 anni: 11.778,00 euro all’anno

– Con 2 o più minori di 14 anni e 1 altro familiare: 14.722,50 euro all’anno

– Con 2 o più minori di 14 anni e 2 altri familiari: 17.667,00 euro all’anno

Documenti allegati