Carta famiglia

Data ultima modifica: 22 Marzo 2021

Carta Famiglia

La “Carta della famiglia” è una carta destinata alle famiglie per l’acquisto di beni presso negozi o enti convenzionati che, in forza della convenzione, sono tenuti a praticare ai beneficiari della Carta sconti sui beni venduti o sui servizi erogati, pari almeno al 5% del prezzo ordinario: non si tratta quindi di una carta di credito, ma solo di un “titolo” per acquistare beni a prezzi ridotti. La Carta è stata istituita con la legge di bilancio del 2015 (art. 1, comma 391, L. 208/15) ma fino a marzo 2020 non ha avuto attuazione.

Per maggiori informazioni pag.52 Stranieri e Accesso alle Prestazioni Sociali e ai Servizi – ASGI